Energie

In più di 30 anni di esperienza l'azienda ha acquisito e potenziato le proprie capacità nei settori:

  • Il ciclo di riscaldamento dell'assorbitore e' simile al funzionamento di una caldaia. La combustione riscalda la soluzione di bromuro di litio, il cui vapore riscalda l'acqua per il riscaldamento; la condensa ritorna nella soluzione per riprendere il ciclo.
  • Il condizionamento dell’aria rappresenta l’insieme delle operazioni atte a mantenere in un determinato ambiente delle condizioni di temperatura, umidità, velocità di movimento e purezza dell’aria indipendentemente dalle variazioni delle condizioni esterne.
  • Le fonti di energia da biomassa sono costituite dalle sostanze di origine animale e vegetale, non fossili, che possono essere usate come combustibili per la produzione di energia. Alcune fonti come la legna non necessitano di subire trattamenti altre come gli scarti vegetali devono essere processate in un digestore.
  • La tecnologia delle caldaie a condensazione permette di recuperare una parte del calore che normalmente viene disperso nei gas di scarico sotto forma di vapore acqueo, consentendo un migliore sfruttamento del gas combustibile e quindi il raggiungimento un migliore rendimento che significa anche riduzione dei consumi.
  • Un modulo fotovoltaico è un dispositivo in grado di convertire l’energia solare direttamente in energia elettrica mediante effetto fotovoltaico ed è impiegato come generatore di corrente quasi puro in un impianto fotovoltaico.
  • Per cogenerazione si intende il processo di estrazione di energia meccanica solitamente trasformata poi sia in energia elettrica (corrente elettrica) che in calore utilizzabile per riscaldamento.
  • L'energia geotermica è l'energia generata per mezzo di fonti geologiche di calore e può essere considerata una forma di energia alternativa e rinnovabile, se valutata in tempi brevi.
  • Il riscaldamento radiante a pavimento è un sistema che consiste nel posizionamento, al di sotto della pavimentazione, di pannelli isolanti sui quali vengono agganciate tubazioni al cui interno scorre acqua calda, al fine di distribuire in modo uniforme il calore all’ambiente sovrastante. Questo sistema può essere impiegato sia in ambito civile che industriale.
  • Gli impianti solari termici sono dispositivi che permettono di catturare l'energia solare, immagazzinarla e usarla ai fini del riscaldamento dell'acqua.
  • Il principio di ventilazione consiste nell’immissione di aria nuova nei locali a bassa produzione di sostanze inquinanti, ossia camere da letto e soggiorni, e nella simultanea estrazione dell’aria viziata dai locali più sporchi, quali cucine e bagni con contestuale recupero del calore.
  • Per la climatizzazione degli ambienti durante l’estate è importante scegliere un impianto confortevole e salutare, che sia in grado di garantire prestazioni elevate e ridurre i consumi energetici.
  • La pompa di calore è una macchina in grado di trasferire energia termica da una sorgente a temperatura più bassa ad una sorgente a temperatura più alta o viceversa, utilizzando differenti forme di energia.